Moleskine su iPad e iPhone: per ora, app superflua

Ho aspettato con una certa impazienza l’app ufficiale di Moleskine per iPad, ma sono rimasta abbastanza delusa perché non è ciò che speravo.
Si tratta dell’ennesima applicazione per prendere appunti, mescola alcune caratteristiche già presenti in altro software simile.
Certo, è in stile Moleskine, graficamente è in linea con i prodotti cartacei, è piacevole e gradisco in particolar modo la possibilità di geolocalizzare le note.

Il punto è che non ho bisogno di un nuovo Moleskine su iPad, non ho bisogno di replicarne le dinamiche perché i taccuini sono già PERFETTI.

Avrei preferito che l’app mi garantisse piuttosto un’integrazione con i taccuini.

Nella mia app Moleskine ideale, dovrei poter scrivere una nota e stamparla in perfetto layout Moleskine, come succede con l’MSK o con i template in .pdf che si possono scaricare sul sito, per poi incollare le pagine sul mio quaderno.

Con questa app invece non è possibile generare un pdf o un qualunque file stampabile.

Volendola guardare solo come una versione digitale di Moleskine, trovo scomoda la gestione delle foto e soprattutto dei disegni, che inseriti nel testo diventano solo un pasticcio. Non è possibile gestire in modo agevole più quaderni (tutto viene affidato alle categorie). Non si può compiere una ricerca per ritrovare una nota. Manca un qualsiasi sistema di sincronizzazione “on the cloud”.

Insomma, la prima versione dell’app non mi soddisfa, spero che con i prossimi aggiornamenti vengano introdotte altre funzionalità e eliminate altre, come la condivisione su twitter, che oltre a crashare mi sembra inutile visto il limite dei caratteri.


Data: lunedì 18 aprile 2011 alle 15:14
Tag: , , ,
Categorie: Blog
Segui la discussione di questo post via RSS.
Puoi lasciare un commento | trackback


Send to Kindle

Commenta to “Moleskine su iPad e iPhone: per ora, app superflua”

  1. [...] mi aspettavo una cosa molto più limitata, un po’ come la versione digitale di Moleskine. Sorpresa: l’app è concorrenziale e può tranquillamente competere con Penultimate. Mentre [...]

Lascia un commento